Tettoie plexiglass o policarbonato?


Tettoie plexiglass o policarbonato?


Tettoie in plexiglass o in policarbonato?
Ecco alcune delucidazioni che ti aiuteranno nella scelta del materiale per le tue pensiline.

Il plexiglass altrimenti detto polimetilmetacrilato gode di una ottima trasparenza, si mostra resistente agli urti, all'umidità e anche agli agenti chimici. E aspetto da non trascurare: è infrangibile. E' un materiale largamente impiegato per le coperture industriali, anche se tende a ingiallire col tempo e richiede un' accurata manutenzione e pulizia. (Consulta la sezione del sito dedicata alle pensiline in plexiglass).

Il policarbonato, in chimica conosciuto come poliestere dell'acido carbonico, si caratterizza per la sua resistenza e durezza. E' un materiale che ha infatti un'ottima resistenza agli urti, è infrangibile ed è resistente agli agenti atmosferici. Può essere annoverato fra i materiali plastici più resistenti a urti e graffi e che hanno una buona elasticità. (Consulta la sezione del sito dedicata alle pensiline in policarbonato).

Dopo aver passato in rassegna le caratteristiche dell'uno e dell'altro materiale non ti resta che decidere se realizzare tettoie in plexiglass o in policarbonato.


Pensiline su misura di tutti i tipi, per tutti gli usi
e tipi di costruzioni residenziali e industriali!